Consorzio RiFoSal

Consorzio RiFoSal

Il "Consorzio per la Ricerca e la Formazione sulla Sicurezza Alimentare" – RIFOSAL – è stato fondato nel 2007 a Viterbo dall' Università della Tuscia di Viterbo, l'Università di Siena e l'Istituto Mediterraneo di Certificazione (IMC) di Senigallia (AN). Nel 2015 l’Università di Firenze è subentrata nel Consorzio al posto dell’IMC, che ne è uscito.
Il Consorzio, senza scopo di lucro, ha lo scopo di promuovere e coordinare attività di ricerca scientifica e tecnologica, di fornire supporti organizzativi e di formazione ai Soggetti Consorziati nel campo della sicurezza alimentare ed a tal fine ha la facoltà di stipulare convenzioni con organismi pubblici e privati nazionali, europei ed internazionali, di prendere parte a progetti di cooperazione comunitaria ed internazionale nonché di partecipare ad associazioni, società e consorzi, promuovendo, inoltre, tutte le iniziative utili all’istituzione di forme di partenariato.

In particolare sono attività del Consorzio:

- lo sviluppo e la promozione di iniziative di ricerca scientifica e tecnologica che riguardano la sicurezza con riferimento all’intero ciclo produttivo dell’alimento, alla etichettatura, alla valutazione dei rischi alimentari, ai requisiti igienici nella produzione primaria, al monitoraggio della produzione di mangimi animali, agli organismi geneticamente modificati, alle norme di autocontrollo nella produzione e Hccp e in genere certificazioni;
- la partecipazione a collaborazioni di ricerca nazionali e internazionali, anche in ambito di iniziative pubbliche in Italia e nell’Unione europea;
- l’assistenza tecnico-scientifica, il supporto, la consulenza tecnico giuridica e l’assistenza normativa ed amministrativa agli organismi pubblici e privati nazionali e internazionali operanti nei settori di pertinenza del Consorzio;
- la formazione di personale tecnico-giuridico altamente qualificato da indirizzare ai settori di ricerca universitaria o ai settori di ricerca e sviluppo agricoli e industriali attraverso l’istituzione di corsi di formazione, approfondimento e di aggiornamento professionale;
- la formazione, qualificazione, specializzazione ed aggiornamento di funzionari e dirigenti di pubbliche amministrazioni nazionali e straniere e del personale che collabora con le suddette amministrazioni nelle tematiche oggetto del consorzio;
- la redazione a favore di enti pubblici o privati nazionali ed internazionali di pareri relativi alle problematiche di pertinenza;- la specializzazione – mediante l’istituzione di borse di studio, premi di laurea, stage ed altre attività formative, di divulgazione e di ricerca – di giovani laureati, studenti di dottorati di ricerca e laureandi provenienti dall’Italia, da altri stati membri dell’Unione europea o da Stati extraeuropei, che intendano approfondire tematiche nei settori di pertinenza del Consorzio;
- la promozione, in autonomia od in accordo con altre istituzioni pubbliche o private sia nazionali che estere, di scambio di conoscenze scientifiche e tecnologiche nei settori di pertinenza mediante l’organizzazione, in ambito nazionale ed internazionale, di seminari, conferenze, tavole rotonde, convegni di studio ed ogni altro strumento avanzato di formazione a distanza anche nell’ambito degli strumenti di e-learning e in genere di percorsi formativi on-line.